Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

Una settimana, quella appena trascorsa, che si è aperta con i risultati delle elezioni europee tenutesi domenica 25 maggio, che hanno visto la forte  affermazione del Pd su tutto il territorio nazionale. Per il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, si tratta di «un risultato che rafforza la stabilità del Governo, e che ci fa sperare che nei prossimi anni si possa finalmente mettere in atto una politica che, oltre ad imporre tagli e tasse, possa aiutarci a dare risposte ai cittadini».

Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

Come già preannunciato nei giorni scorsi, hanno preso il via i lavori di restyling del tratto basso di via Vittorio Emanuele, che va da piazza Indipendenza a piazza Regina Margherita. L’area interessata rimarrà chiusa al traffico veicolare per tutta la durata dei lavori, che verranno ultimati nel giro di pochi giorni.

Nel frattempo, l’Amministrazione comunale ha voluto incontrare i commercianti del tratto basso di Via Vittorio Emanuele. La riunione, promossa dal Comune, si è svolta all’interno di Palazzo Alessi.

Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

Fra le notizie più importanti della settimana vi è sicuramente quella relativa  ai quasi 4 milioni di euro di finanziamento, proveniente dalla Regione Sicilia, che la città di Paternò potrà utilizzare per l’ammodernamento ed il rifacimento di tratti della rete idrica nel centro abitato, ed in particolare nei quartieri di San Biagio, Villetta e Scala Vecchia.

Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

Ritorna il consueto appuntamento con la rassegna stampa settimanale, dopo la breve interruzione dovuta al ponte del 1° maggio.

Ripercorrendo gli ultimi sette giorni, fra gli eventi più importanti vi è sicuramente l’inaugurazione della piazza principale del borgo di Sferro, frazione della città di Paternò, i cui lavori di riqualificazione sono stati ultimati. La piazza e l’area circostante sono stati oggetto di un’importante azione di restyling, ad opera del Comune, con l’obiettivo di recuperare e tutelare l’insediamento rurale, che nacque negli anni del fascismo.

se ha bisogno di ulteriori informazioni, sentiti libero di contattarmi

Biografia

Sono nato nel 1970. Vivo a Paternò, città di cui sono stato sindaco dal 2012 al 2017. Laureato in lettere classiche, insegnante per molti anni (un lavoro bellissimo), adesso dirigente scolastico.
Ho iniziato il mio impegno ecclesiale nei gruppi francescani, di cui ancora faccio parte, quello politico nella Rete, negli anni '90, insieme a quella generazione di siciliani che si è persuasa di riuscire ad assistere alla fine della Mafia, e perfino di contribuirvi. Lo penso ancora.
Mauro Mangano

Ultimi articoli

Disavanzo ATO

Il documento che...

Ode al 2%, più o meno

La crisi di governo con...

I DUE PESI E LA MISURA (ovvero, cosa NON fa un...

Non ho mai sentito mio...