Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

La settimana si è conclusa con le dichiarazioni dei gruppi consiliari della maggioranza che facendo il bilancio dell'esperienza amministrativa concludono con l'esigenza di un deciso cambio di passo.

Se ne parlerà ancora nei prossimi giorni, ma intanto un paio di considerazioni.

Vi proponiamo il consueto resoconto dei fatti della settimana appena trascorsa, che è stata tragicamente segnata dalla scomparsa del dipendente comunale Giuseppe Lo Cicero, che ha perso la vita in un terribile incidente che ha anche causato il ferimento di un suo collega.

Un fatto che ha sconvolto profondamente la città e che riteniamo doveroso porre in primo piano, nella rassegna degli avvenimenti della settimana che potete leggere di seguito.

«Siamo sconvolti per l'incidente che ha ucciso uno dei nostri operai. Giuseppe Lo Cicero era uno di quei dipendenti che fanno un umile ma indispensabile lavoro per la comunità, uno di quei lavoratori spesso invisibili ma sempre al servizio della città». Queste le parole che il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, ha espresso anche a nome degli assessori alla notizia del drammatico evento.

«Io e tutta la Giunta del Comune – continua il Sindaco - abbracciamo la sua famiglia e lo piangiamo, ci resta appena la forza per voler sapere come è successo, quale è stata la dinamica dell'incidente, su cui aspettiamo di poter sapere di più».

Appena saputo dell’incidente il vicesindaco Carmelo Palumbo, insieme agli assessori Agostino Borzì e Salvatore Galatà si sono subito recati sul luogo dei fatti, insieme al Responsabile della sicurezza del Comune, Ing. Eugenio Ciancio.

Vi inviamo in allegato inviti e manifesti relativi ai prossimi eventi che si terranno a Paternò, per aiutarvi a memorizzarli ed organizzarvi se volete essere presenti. Se volete, potete anche fare un'opera di diffusione di questi eventi, dato che molto spesso i manifesti non vengono letti, ed a posteriori c'è sempre qualcuno che dice "ma io non lo sapevo!!!".

Buona settimana a tutti.

se ha bisogno di ulteriori informazioni, sentiti libero di contattarmi

Biografia

Sono nato nel 1970. Vivo a Paternò, città di cui sono stato sindaco dal 2012 al 2017. Laureato in lettere classiche, insegnante per molti anni (un lavoro bellissimo), adesso dirigente scolastico.
Ho iniziato il mio impegno ecclesiale nei gruppi francescani, di cui ancora faccio parte, quello politico nella Rete, negli anni '90, insieme a quella generazione di siciliani che si è persuasa di riuscire ad assistere alla fine della Mafia, e perfino di contribuirvi. Lo penso ancora.
Mauro Mangano

Ultimi articoli

Disavanzo ATO

Il documento che...

Ode al 2%, più o meno

La crisi di governo con...

I DUE PESI E LA MISURA (ovvero, cosa NON fa un...

Non ho mai sentito mio...