Il rilancio del turismo rimane uno degli obiettivi principali dell’Amministrazione comunale paternese, la quale ha incontrato, a Palazzo Alessi, una ventina di operatori turistici del territorio, fra ristoratori, titolari di strutture ricettive ed agenzie di viaggio. Obiettivo dell'incontro, l'istituzione di un tavolo permanente, fra l'Amministrazione comunale e gli operatori del settore, finalizzato alla programmazione dello sviluppo turistico e alla risoluzione delle criticità ad esso connesse. Contestualmente, il Comune ha lanciato l'idea di realizzare un portale web attraverso il quale dare maggiore visibilità alle attrattive turistiche della città e alle strutture ricettive presenti.

Rimanendo in tema di sviluppo del territorio, il Consiglio Comunale paternese si è espresso in favore dell’adesione di Paternò all’area metropolitana. Una decisione che ha incontrato l’approvazione del sindaco, Mauro Mangano, che dichiara:

«In un primo momento avevamo pensato che l'istituzione di un consorzio di comuni legati dal Simeto e dall'Etna avrebbe rappresentato una svolta storica positiva, tuttavia, alla fine abbiamo capito invece che la legge conteneva così tante clausole e restrizioni che era impossibile creare dei liberi consorzi nuovi.Paternò, dentro l’area metropolitana di Catania, può avere un potenziale straordinario di sviluppo in molte direzioni».

Le altre news, in breve:

  • Porte aperte agli spettatori al “Falcone-Borsellino”. Esito positivo per il sopralluogo della Commissione pubblico spettacolo.
  • La paternese Lorenza Leonardi compie cento anni.L’assessore Galatà ha portato gli auguri dell’Amministrazione alla signora, che ha festeggiato l’importante traguardo circondata da parenti e amici, nel giorno della festa dei nonni.

Queste ed altre notizie nella consueta rassegna stampa della settimana. Buona lettura!!!

Le Salinelle ad un passo da ricevere il riconoscimento di sito geologico protetto. Si è svolto infatti a Paternò, il sopralluogo da parte della commissione tecnico-scientifica inviata dalla Regione per valutare l’iscrizione delle Salinelle di Paternò nel catalogo dei Geositi, ovvero i luoghi di interesse geologico riconosciuti ufficialmente dalla Regione. Entro la fine dell’anno la commissione dovrebbe pronunciarsi in merito, ma nel frattempo ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto dal Comune alle Salinelle dello stadio, che sono state ripulite e dotate di telecamere di videosorveglianza.

Dai geositi al bilancio di previsione: gli uffici del Comune di Paternò, in questi giorni, stanno predisponendo il bilancio preventivo per il 2014, tenendo conto delle indicazione sulle tariffe ricevute dal Consiglio e dalle entrate provenienti da Stato e Regione. L’attuale bozza tiene conto di un aumento dell’addizionale Irpef, che gli uffici giudicano indispensabile per garantire il pareggio di bilancio. «La situazione è molto difficile – spiega il sindaco di Paternò, Mauro Mangano – e gli uffici ci dicono che senza un gettito aggiuntivo il bilancio non potrà essere chiuso».

Le altre news in breve:

  • L’assessore Flavia Indaco ha rassegnato le proprie dimissioni. L’annuncio sereno, in conferenza stampa, insieme al sindaco Mauro Mangano.
  • Paternò, pulizia straordinaria nell'area vicina al Warriors Field. Rimosse le micro-discariche nell'arteria che conduce al campo da baseball.

Queste ed altre notizie nella consueta rassegna stampa della settimana… Buona lettura!!!

Continua il percorso iniziato dall’Amministrazione comunale per la valorizzazione del patrimonio geologico di Paternò. Il 23 settembre si compirà infatti un altro passo significativo per l’iscrizione delle Salinelle nel catalogo regionale dei geositi, ovvero i luoghi di interesse geologico riconosciuti e tutelati dalla Regione Sicilia, con un sopralluogo, a Paternò, da parte della commissione di tecnici inviata da Palermo che si occuperà di valutare il perimetro dell’area dei vulcanetti di fango.

La settimana appena trascorsa è stata segnata soprattutto dalla visita della Santa Reliquia Ufficiale Pellegrina di S. Giovanni Paolo II. Un momento intensamente vissuto dalla città intera, che ha partecipato commossa ai vari appuntamenti organizzati per l’occasione dalla Parrocchia di S. Maria dell’Alto e dal Comune di Paternò. Particolarmente emozionante l’apertura dell’anno scolastico al cospetto del Santo Reliquiario, che si è tenuta nella chiesa di S. Barbara alla presenza di centinaia di studenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Le altre news, in breve

  • Il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, interviene in merito alle ipotesi di rimpasto di Giunta postulate, in questi giorni, dagli organi di stampa.
  • Reinstallata la pensilina per gli autobus in corso Italia.
  • Riorganizzato il mercato tri-settimanale.Operatori dell’agro-alimentare spostati in via Torrisi. Dalla prossima settimana di nuovo attivi gli uffici dell’annona.

Queste ed altre notizie nella consueta rassegna stampa della settimana. Buona lettura!!!

Si è tenuto presso Villa delle Favare, a Biancavilla, l’importante incontro al quale ha preso parte la delegazione composta da rappresentanti della Regione e dei Ministeri dello Sviluppo economico, della Sanità, dei Trasporti e dell'Istruzione, in visita, in questi giorni, nei territori simetini.

Oggetto dell’assemblea - che ha visto la partecipazione delle associazioni di volontariato e dei rappresentanti degli otto Comuni firmatari del Patto del Fiume, fra i quali Paternò - la candidatura della Valle del Simeto come area sperimentale per la Strategia Nazionale Aree Interne, un piano di sviluppo complessivo e strategico del territorio, attraverso il quale si possa usufruire dei fondi che verranno stanziati attraverso i bandi europei del 2014-2020. Nel corso della riunione è stato affrontato il nodo della perimetrazione dei territori individuati dalla Regione Sicilia e dal Ministero dello Sviluppo Economico per il progetto Aree Interne.

Prosegue intanto il lavoro di revisione del Piano di Protezione Civile. Nel corso della settimana si è tenuta infatti, presso gli uffici comunali del IV Settore, una riunione per discutere delle aree di attesa da individuare all’interno del Piano, la cui revisione è attualmente in corso. All’incontro erano presenti l’assessore al ramo, Alessandro Cavallaro, alcuni membri della III Commissione consiliare – il presidente Giuseppe Gentile e i consiglieri Pietro Cirino, Giovanni Parisi e Marco Tripoli – i funzionari dell’ufficio, l’arch. Domenico Benfatto e l’ing. Elena Teghini.

Le altre news della settimana, in breve:

  • Tasi al 1.5 per mille. Il sindaco: «Fortemente preoccupati. Questa scelta costerà all’Ente 800 mila euro di entrate in meno».
  • Un weekend di grande sport per Paternò -Sabato e domenica il torneo nazionale di badminton al Palazzetto. In centro storico, la passeggiata in bici per le vie del centro in onore della Madonna Bambina.

Tutte le notizie più importanti della settimana, nella consueta rassegna stampa… Buona lettura!!!

se ha bisogno di ulteriori informazioni, sentiti libero di contattarmi

Biografia

Sono nato nel 1970. Vivo a Paternò, città di cui sono stato sindaco dal 2012 al 2017. Laureato in lettere classiche, insegnante per molti anni (un lavoro bellissimo), adesso dirigente scolastico.
Ho iniziato il mio impegno ecclesiale nei gruppi francescani, di cui ancora faccio parte, quello politico nella Rete, negli anni '90, insieme a quella generazione di siciliani che si è persuasa di riuscire ad assistere alla fine della Mafia, e perfino di contribuirvi. Lo penso ancora.
Mauro Mangano

Ultimi articoli

Disavanzo ATO

Il documento che...

Ode al 2%, più o meno

La crisi di governo con...

I DUE PESI E LA MISURA (ovvero, cosa NON fa un...

Non ho mai sentito mio...