Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

È iniziata ROCCANORMANNA FEST la rassegna di spettacoli che avrà luogo fino al 24 agosto a Paternò (CT), nell’incantevole cornice della collina storica, nata dalla sinergia fra il Comune etneo e una rete di operatori culturali del comprensorio.

Molti gli spettacoli già in programma per le prime settimane di festival: appuntamenti con il cinema d’autore lunedì 21 luglio ore 21 con la pellicola “La bicicletta verde” e martedì 22, alla stessa ora con “Come pietra paziente”; da giovedì debuttano i concerti, si comincia con lo spettacolo Cadò di Gabriella Grasso (24 luglio), e la danza con La Nave delle Spose (25 luglio), l’anteprima del Marranzano World Festival 2014 con esibizioni di Eleonora Bordonaro e Alfio Antico (sabato 26 luglio) e l’unica data in Italia della cantante brasiliana di samba, celebre in tutto il mondo, Leny Andrade (27 luglio).

Tutte le info sul programma all’indirizzo web: www.roccanormannafest.it – In allegato alla consueta rassegna anche il calendario completo del festival in formato pdf.

Le altre news della settimana, in breve:

  • Scuole: consegnati i lavori al plesso centrale del I Circolo.

    Gli interventi puntano alla messa in sicurezza e al miglioramento sismico delle strutture.
  • L’area delle Salinelle riaperta al traffico

    Rimossi alcuni dei dissuasori che impedivano l’accesso alla zona, di recente ripulita e dotata di telecamere di videosorveglianza.

Queste ed altre notizie nella consueta rassegna stampa della settimana. Buona lettura!

se ha bisogno di ulteriori informazioni, sentiti libero di contattarmi

Biografia

Sono nato nel 1970. Vivo a Paternò, città di cui sono stato sindaco dal 2012 al 2017. Laureato in lettere classiche, insegnante per molti anni (un lavoro bellissimo), adesso dirigente scolastico.
Ho iniziato il mio impegno ecclesiale nei gruppi francescani, di cui ancora faccio parte, quello politico nella Rete, negli anni '90, insieme a quella generazione di siciliani che si è persuasa di riuscire ad assistere alla fine della Mafia, e perfino di contribuirvi. Lo penso ancora.
Mauro Mangano

Ultimi articoli

Disavanzo ATO

Il documento che...

Ode al 2%, più o meno

La crisi di governo con...

I DUE PESI E LA MISURA (ovvero, cosa NON fa un...

Non ho mai sentito mio...