Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

È stata firmata a Paternò la convenzione relativa alla Polisportiva solidale, il progetto finanziato dalla fondazione Oxylane, per un totale di circa 27 mila euro. Obiettivo dell’iniziativa è mettere insieme una rete composta da Enti locali, società sportive ed associazioni di volontariato per dare ai diversamente abili e ai soggetti con disagio socio economico la possibilità di praticare sport.

E’ inoltre iniziato lo sgombero dei locali che ospitano l’ex sede del tribunale di Paternò, sezione distaccata di Catania, in piazza della Regione.

Gli operai incaricati dal Comune stanno provvedendo a rimuovere i fascicoli e i registri ancora presenti nelle varie cancellerie, che verranno sistemati, in tutta sicurezza, nel grande archivio già esistente nei locali.

Presenti alle operazioni di sgombero, gli assessori del Comune di Paternò Flavia Indaco, Angelo Amato e Agostino Borzì.

Le altre notizie della settimana, in breve:

  • Il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, risponde alle polemiche sollevate, in questi giorni, dalle questioni relative alla revisione del P.R.G.
  • Ospedale SS. Salvatore. Il sindaco Mangano: «Il Commissario Murè venga di persona a visitare i reparti».

Queste ed altre notizie nella consueta rassegna stampa della settimana. Buona lettura!

se ha bisogno di ulteriori informazioni, sentiti libero di contattarmi

Biografia

Sono nato nel 1970. Vivo a Paternò, città di cui sono stato sindaco dal 2012 al 2017. Laureato in lettere classiche, insegnante per molti anni (un lavoro bellissimo), adesso dirigente scolastico.
Ho iniziato il mio impegno ecclesiale nei gruppi francescani, di cui ancora faccio parte, quello politico nella Rete, negli anni '90, insieme a quella generazione di siciliani che si è persuasa di riuscire ad assistere alla fine della Mafia, e perfino di contribuirvi. Lo penso ancora.
Mauro Mangano

Ultimi articoli

Disavanzo ATO

Il documento che...

Ode al 2%, più o meno

La crisi di governo con...

I DUE PESI E LA MISURA (ovvero, cosa NON fa un...

Non ho mai sentito mio...