Ecco una sintesi del lavoro della settimana appena trascorsa. Buon inizio settimana.

Tante le novità nella settimana appena trascorsa, che ha visto in primo luogo l’inaugurazione dei nuovi arredi urbani del tratto “basso” di via Vittorio Emanuele, ovvero quello racchiuso fra le piazze Regina Margherita e Indipendenza. Un volto nuovo per il corso principale della città, che ritrova, dopo tanti anni, ordine e decoro, grazie ad un progetto di restyling condiviso fra l’Amministrazione e i commercianti, le cui esigenze sono state il punto di partenza di tutta l’operazione, che ha come obiettivo finale quello di rivitalizzare l’economia dell’area, riportando i paternesi in quello che un tempo era il salotto buono della città.

Dalla via principale alle scuole cittadine, per le quali si sta lavorando con l’obiettivo di garantire sicurezza e vivibilità. Aggiudicate le gare per gli interventi di messa in sicurezza per ben quattro edifici scolastici, mentre l’assessorato ai Lavori pubblici ha presentato a Palermo il progetto esecutivo per un asilo comunale, l’unico in città, che grazie ad i finanziamenti ottenuti dalla Regione vedrà presto la luce nel quartiere di Scala Vecchia.

Ma un’altra grande novità della settimana è sicuramente il ritorno di Roccanormanna, il festival che fino a qualche tempo fa rappresentava il fiore all’occhiello della programmazione culturale della città. Venerdì scorso, l’annuncio da parte del sindaco, nel corso di una conferenza stampa: la rassegna tornerà nel suo luogo d’elezione, la collina storica, resa ancora più ricca ed interessante grazie alla collaborazione fra il Comune ed una rete di impresari fra i più attivi e riconosciuti della provincia di Catania.

Ma le notizie non sono finite, eccone altre, che potrete leggere nella consueta rassegna stampa della settimana:

  • Viale dei Platani, al via i lavori.
    L’intervento sull’arteria viaria di zona Ardizzone punta al rifacimento del manto stradale.
  • L’impresa, dall’idea alla sua realizzazione.
    A Paternò un interessante seminario, organizzato in collaborazione con il Comune, sulle possibilità di finanziamento rivolte a chi vuole fare impresa.

Queste ed altre notizie nella consueta rassegna stampa della settimana. Buona lettura!

se ha bisogno di ulteriori informazioni, sentiti libero di contattarmi

Biografia

Sono nato nel 1970. Vivo a Paternò, città di cui sono stato sindaco dal 2012 al 2017. Laureato in lettere classiche, insegnante per molti anni (un lavoro bellissimo), adesso dirigente scolastico.
Ho iniziato il mio impegno ecclesiale nei gruppi francescani, di cui ancora faccio parte, quello politico nella Rete, negli anni '90, insieme a quella generazione di siciliani che si è persuasa di riuscire ad assistere alla fine della Mafia, e perfino di contribuirvi. Lo penso ancora.
Mauro Mangano

Ultimi articoli

Disavanzo ATO

Il documento che...

Ode al 2%, più o meno

La crisi di governo con...

I DUE PESI E LA MISURA (ovvero, cosa NON fa un...

Non ho mai sentito mio...