Qualche giorno fa abbiamo detto, in una lettera sottoscritta da tutta l'amministrazione:

“chiediamo con forza che Paternò, tutta, reagisca, dicendo da che parte sta. Non basta che ci diciamo tra di noi che siamo indignati o arrabbiati. Occorre dirlo a testa alta, dimostrando concretamente che la maggioranza di questa città è per l'onestà. Occorre scendere in piazza tutti insieme, ritrovando la nostra identità di città unita e coesa, al di là di ogni appartenenza,  contro la delinquenza, il malaffare, la mafia, convinti che, al di là di ogni assedio e di qualsivoglia forma di controllo e di repressione, solo una città unita sotto la bandiera della legalità può vincere questa battaglia.”

24 Mag 2015

            Invisibili, sono i mille bisogni della città che non appaiono sui giornali, perchè non hanno il tono della polemica, perchè per vederli ci vogliono occhi liberi, capaci di cercare la verità tra le vite delle donne e degli uomini che vivono fianco a fianco e forse non si conoscono. Purtroppo invece i riflettori sono accesi sempre sui soliti palcoscenici, come se la città si esaurisse tutta in quelle decine di persone chiassose che affolliamo le pagine dei resoconti locali, per lo più per parlare di noi stessi e delle nostre mirabolanti azioni e opinioni.

25 Ott 2014

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.