Autonomia

Vota questo articolo
(0 Voti)

Di ritorno da una gita scolastica in Catalogna, vorrei trasmettere una brevissima osservazione, in attesa di riprendere contatto con la realtà paternese. Camminando per le strade di Barcellona  e della Catalogna in generale si avverte in modo epidermico il desiderio di autonomia e la forte richiesta di indipendenza di questo popolo. Ma si avverte soprattutto che questi sentimenti "patriottici" sono fondati su una fortissima identità culturale (perfino linguistica).

Vota questo articolo
(0 Voti)

Alla fine il presidente Lombardo ha dichiarato che le accuse nei suoi confronti sono infondate, architettate da poteri astuti e fortissimi che lui ha toccato soprattutto quando ha bloccato il termovalorizzatore di Paternò. Infatti questi poteri si hciamano Firrarelle, e quindi Torrisi e company.  Lombardo ha dichiarato anche che il termovalorizzatore nascondeva interessi illeciti e così via.

Pasqua

Vota questo articolo
(0 Voti)

Pasqua è una grande occasione. Per sentire Gesù ancora una volta ricordare chi deve servire e chi essere servito, per fare memoria delle offese del genere umano, dell'incapacità degli uomini di essere giusti, siano essi i potenti o si camuffino sotto il nome di "popolo". 

Conferme

Vota questo articolo
(0 Voti)

Succedono molte cose, in questi giorni, e confermano purtroppo alcune opinioni che avevamo espresso nei mesi precedenti. Sul piano regionale, le vicende di Lombardo & company confermano la posizione che avevamo assunto, nel PD, contro il sostegno al governatore da parte dei nostri parlamentari.

Ospedale

Vota questo articolo
(0 Voti)

Solita sfilata di politici e dichiarazioni di retorica sui provvedimenti della giunta regionale che minacciano di ridimensionare l'ospedale di Paternò. Un teatrino di accuse tra MPA e PDL senza che nessuno abbia il coraggio di dire quale è il vero cancro della sanità siciliana: la politicizzazione.

Strisce blu

Vota questo articolo
(0 Voti)

Abbiamo sostenuto che la delibera di giunta sulle strisce blu, che affidava il servizio ad una ditta esterna aumentando di alcune centinaia nel frattempo i posti soggetti a tariffa, fosse illegittima. Adesso anche il difensore civico si è espresso sul tema, in accordo con la nostra tesi, e afferma in una nota inviata al Sindaco, ai consiglieri ed al segretario generale, che la delibera è illegittima e va revocata, perchè deve essere il consiglio ad autorizzare l'affidamento esterno di un servizio pubblico, come il controllo della sosta sulle strisce blu.

Soli

Vota questo articolo
(0 Voti)

I cittadini di Paternò hanno ormai capito di essere soli, privi di una reale rappresentanza politica, abbandonati da coloro che dovrebbero occuoarsi della città, di prgettare il suo futuro, proteggere il suo presente. Ultimo episodio: la chiusura dle front-office da parte dell'a.t.o..

Accanimento

Vota questo articolo
(0 Voti)

Finalmente riesco ad aggiornare questo blog, e mi scuso per l'assenza dell'ultima settimana. Anzi ne approfitto per ringraziare i frequentatori del sito (1149 visite dall'inizio del 2010) della loro attenzione. Però devo confessarvi che nelle ultime settimane le attività scolastiche mi hanno impegnato molto, mentre la vita politica di Paternò è animata soprattutto dalle astiosità personali e non vi trovano spazio le proposte e gli spunti che la città invece offre, direi quasi disperatamente.

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.