Vota questo articolo
(0 Voti)

La parola fine sulla vicenda "doposcuolisti", ovvero dall'irresponsabilità alle soluzioni

30 dicembre 2014.

Si firma l'accordo tra il comune e i lavoratori che hanno vinto l'annosa causa dei "doposcuolisti". Cosa significa? Che dopo anni mettiamo un punto fermo sulla questione, iniziando a pagare quanto avevamo stabilito in una transazione fissata tra le parti addirittura nel 2011. 

Natale

Vota questo articolo
(2 Voti)

Natale è tante cose: ricordi, bambini, luci, sapori, avvento, rivoluzione, umiltà, sradicamento, annuncio.

Natale è il sovvertimento della prospettiva del cielo e della terra con l'umanizzazione di un Dio che ha voluto capovolgere il suo sguardo, Natale è la fatica dell'uomo, di crescere, nutrirsi, amarsi, che si fa divina. 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Spettacoli, animazione, sagre e presepi viventi allieteranno i giorni delle feste, per riscoprire culture e tradizioni legate al Natale.

Natale 2014

Vota questo articolo
(0 Voti)

Arrivano le festività natalizie, per alcuni occasioni di riflessione, raccoglimento, o di spensieratezza, di riunioni familiari o serate con amici, di doni.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Quante volte si è parlato di riqualificazione degli spazi urbani? Forse non riusciremmo a contarle. Un universo immenso di progetti, tante le cose da fare, eppure da qualche parte bisogna iniziare…

Vota questo articolo
(0 Voti)

Trascorso il "ponte" dell'Immacolata, si torna al lavoro con gli interventi di manutenzione sul verde pubblico. Oggi è toccato all'aiuola spartitraffico situata in corso Italia, nel tratto di strada che costeggia il Parco del Sole, dove i nostri operai comunali hanno provveduto a potare la lunga siepe che la ricopre. Un lavoro che negli ultimi tempi facciamo a cadenza regolare, per assicurare che gli arbusti non invadano la carreggiata, non solo qui, in corso Italia, ma anche in molte altre parti della città. 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Messa del 5 dicembre 2014

                   Cara Santa Barbara,

         tu conosci i nostri timori e sai che viviamo un tempo incerto, che le nostre mille paure ci rendono il cuore pesante. Non è facile, Barbara, trovare la forza, nella lotta quotidiana, della fiducia contro la sfiducia, della speranza contro la rassegnazione, della solidarietà contro l'egoismo, del noi contro l'io.

Una giornata

Vota questo articolo
(0 Voti)

            Voglio raccontarvi una giornata, quella di ieri, che non è stata speciale, magari solo un po' più intensa, ma in fondo fatta di momenti ordinari. Non so perchè voglio raccontarla, forse perchè mi piacerebbe che tutti sentissero quanta vita scorre nelle vene di questa città, se solo vogliamo sentire il suo polso battere, e non soffocarlo con le urla delle risse. O forse anche per trasmettere il piacere di vivere 24 ore senza soste, carico della voglia non tanto di trasformare la nostra città e la nostra terra, ma di far compiere le trasformazioni, buone, che già sono pronte, nella mente e nella speranza dei ragazzi, nell'impegno degli insegnanti, ed anche nei desideri delle donne e degli uomini più maturi.

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.