Diversamente rumeni

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il giovane rumeno colpito dai killer della camorra (colpito per caso, per pura bestiale crudeltà), morirà, sua moglie chiede aiuto, accanto a lui, tanti, civilissimi italiani continuano a timbrare il biglietto all'entrata della metropolitana. Come non vergognarsi di essere italiani, o di essere uomini, perchè aveva ragione Vittorini, ci sono uomini e no, e basta. 

E poi unadomanda: se il ferito non fosse stato un giovane rumeno, queste immagini sarebbero state comunque disponibili on line? Notizia ed immagini, agghiaccianti, c'è solo da piangere...

 

Altro in questa categoria: « Spazzatura Vinceranno tutti »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.