Senza leader

Vota questo articolo
(0 Voti)

Da tempo ormai cerco di sollecitare l'amministrazione verso il tema delle opportunità di finanziamento europee e nazionali. Senza riuscire a convincere sindaco e giunta a trovare un metodo davvero efficace per non escludere Paternò dalle poche occasioni di sviluppo che oggi si offrono. Ecco l'ennesimo caso.

La UE lancia un nuovo bando per progetti Leader, cioè finanziamenti a sostegno dell'economia del territorio, con particolare attenzione all'agricoltura ed all'artigianato. Per presentare i progetti, i comuni devono mettersi insieme, rappresentando aree omogenee economicamente. Il comune di Paternò inizia un percorso di progettazione con altri comuni (capofila Bronte) per essere poi, adesso che si avvicina il momento della scadenza dei termini, praticamente escluso. Cosa ci rende così incapaci di proporci agli altri in modo positivo? Come è possibile che un sindaco "amico" dei nostri big locali, come Firrarello, si permetta di tagliarci fuori da una cosa così importante?

Devi effettuare il login per inviare commenti

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.