Nel dipietro

Vota questo articolo
(0 Voti)

Si approva la legge elettorale per le europee: resta il voto di preferenza, per cui gli italiani potranno scegliersi i propri rappresentanti (è diventato un privilegio, un tempo era un diritto), ma verrà introdotto lo sbarramento del 4%. Perchè lo sbarramento? Di solito lo sbarramento serve per evitare che rappresentanze troppo piccole, frammentarie, di fatto impediscano ad uno stato di essere governabile. Ma in Europa questo problema non c'è.

Cosa c'è di male, allora, se anche i socialisti, i comunisti, i verdi, l'm.p.a. o perfino la destra di Storace possono sperare di avere uno o due rappresentanti a Bruxelles? Li toglierebbero ai partiti più grandi, pdl, pd, lega, Italia dei Valori. Ed ecco la triste novità. Anche l'Italia dei Valori è d'accordo con questa legge. dato che Di Pietro è abbastanza sicuro di superare il 4% non ha più bisogno, come è accaduto alle nazionali, di essere ospitato nelle liste di qualcun altro per avere la propria rappresentanza, allora alla faccia dei socialisti, dei verdi, della democrazia e del pluralismo gli sta bene così... ecco perchè la credibilità della politica non esiste più. Direbbe Cetto Laqualunque, nel dipietro ai partiti piccoli, pardon, nel didietro..

Altro in questa categoria: « Senza leader For president »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.