Priorità democratiche

Vota questo articolo
(0 Voti)

Prima, durante e dopo le elezioni tutti i partiti dissero che la riforma elettorale era urgente e prioritaria, per la democrazia del nostro paese, la governabilità, etc... Sommersa da argomenti più pressanti, come la violenza negli stadi, la prostituzione, il grembiule a scuola, se ne riparlerà tra poco, nell'imminenza delle europee.

Ed ecco la proposta della maggioranza: la nuova legge prevederà circoscrizioni più piccole, uno sbarramento al 5%, liste bloccate. Il problema da risolvere, a quanto pare, è limitare la libertà di scelta degli elettori, costringendoli a votare per i partiti maggiori e vietandogli di esprimere le preferenze.

Commenti (vecchio sito):

Re: priorità democratiche Da adomex a 19/09/2008 14.15
Più che di priorità democratiche affronterei le priorità per la sopravvivenza
Devi effettuare il login per inviare commenti

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.