Natale

Vota questo articolo
(2 Voti)
Natale

Natale è tante cose: ricordi, bambini, luci, sapori, avvento, rivoluzione, umiltà, sradicamento, annuncio.

Natale è il sovvertimento della prospettiva del cielo e della terra con l'umanizzazione di un Dio che ha voluto capovolgere il suo sguardo, Natale è la fatica dell'uomo, di crescere, nutrirsi, amarsi, che si fa divina. 

Natale, per una città, può essere l'esigenza di uno sguardo scomodo, inquieto finchè c'è un povero, uno sfrattato, un anziano, uno straniero che non trova in noi la speranza della comunità. Natale, per una città, è la grande sfida della misura dell'amore con l'infinitamente piccolo e l'infinitamente grande.   

"Il nostro amore deve avere quella stessa estensione attraverso tutto lo spazio, quella stessa uguaglianza in ogni porzione dello spazio che ha la luce del sole. Il Cristo ci ha prescritto di giungere alla perfezione del Padre celeste imitando questa indiscriminata distribuzione della luce. Anche l anostra intelligenza deve possedere questa completa imparzialità." Simone Weil. L'attesa di Dio

Devi effettuare il login per inviare commenti

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.