Bocciata l'addizionale I.R.P.E.F

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il consiglio comunale ha bocciato definitivamente la proposta di introduzione dell'addizionale I.R.P.E.F.. Hanno votato a favore della proposta del sindaco soltanto i consiglieri di F.I. ed A.N. (eccetto Isaia che non era presente). Tutti gli altri hanno votato contro. Il risultato di questo voto, che aveva assunto per il sindaco un valore fondamentale, non può restare privo di conseguenze. Se è vero che senza l'addizionale, come egli ha sostenuto, non si può

amministrare la città, dovrebbe assumere decisioni conseguenti. Prendendo atto di non avere più una maggioranza che lo sostiene, dovrebbe procedere subito ad una revisione della giunta, ma potrebbe anche prendere in coniderazione le proprie dimissioni. Lo stesso Failla, in realtà, mesi fa, aveva minacciato le dimissioni in caso di bocciatura della proposta. Adesso? La cosa più grave è che le beghe interne della maggioranza continueranno a ritardare l'approvazione del bilancio, e la città è drammaticamente consegnata all'immobilità.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Mauro Mangano Sindaco

Newsletter

Devi prima registrarti per poterti iscrivere ad una newsletter.
No account yet? Register
Terms and Condition

Compila il form d'iscrizione alla newsletter. Tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori. Inserisci un indirizzo e-mail valido. Riceverai un messaggio di conferma iscrizione alla newsletter.


Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.