Le elezioni sono ancora troppo vicine per avere il cuore e la mente sgombri da emotività, ma è evidente che non possiamo limitarci, ancora una volta, a interpretare un voto così ampio come frutto esclusivamente di clientelismo o qualcosa del genere.

Occorre chiedersi in che misura il PD ha avuto una proposta politica chiara, e soprattutto comprendere a quali domande sociali, di qualunque genere esse siano, risponde il voto ai partiti del centro destra. la riflessione aperta, non deve essere nè breve nè priva di conseguenze concrete.